NON PERFORMING LOANS

1 . Sofferenze del sistema creditizio

A fine 2015 le sofferenze bancarie, ovvero i crediti con minori possibilità di rimborso, hanno raggiunto i 210 miliardi di euro, su un totale di circa 360 miliardi di crediti deteriorati.

La Banca d’Italia (fonte sito Banca d’Italia > Pubblicazioni > Pubblicazioni statistiche > Moneta e banche), aggiorna mensilmente i dati delle sofferenze e dei crediti deteriorati

2 . Situazione del mercato delle cessioni “non performing loans”

Il mercato delle cessioni ha avuto un grande sviluppo dopo l’emanazione della legge 130 che ha disciplinato le operazioni di cartolarizzazione, agevolando l’intervento di investitori internazionali.

Dopo il periodo di stasi degli ultimi anni, il mercato delle cessioni è in fase di ripresa con operazioni significative

3 . Operatori principali

Tra i principali operatori del settore, tralasciando le società “captive” dei gruppi bancari, Cross Factor SpA si colloca tra i più significativi operatori per volumi amministrati, sia direttamente in qualità di cessionario, sia indirettamente in qualità di sub-servicer di operazioni di cartolarizzazione